AGGIORNAMENTO – Valcanneto, fuga di gas nella notte: marito e moglie pensionati feriti gravi, ma non sono in pericolo di vita

Esplosione in un appartamento a Valcanneto, un uomo è stato portato in ospedale per una ferita lacero contusa alla testa, una donna ricoverata in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

Sul posto vigili del fuoco e carabinieri della stazione di Cerveteri.

Durante le operazioni di soccorso è rimasto ferito anche un pompiere a causa di una seconda esplosione. Si ipotizza una perdita dall’impianto del gas.

La prima deflagrazione poco prima delle 21:00 da un villino con il ferimento di marito e moglie. Intervenuti sul posto i vigili del fuoco.

Poco dopo una seconda deflagrazione, che ha causato il ferito di un pompiere.

Il 73enne e la moglie 68enne, ora sono ricoverati e le condizioni appaiono migliorate.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × 1 =